19. Le colonne del Tempo

Il “Tempio di Serapide” a Pozzuoli nella storia della geologia, dell’archeologia e dell’arte (1750-1900)

Autore: Luca Ciancio

ISBN: 978-88-7970-416-8

Prezzo:  € 35,00

L’opera ricostruisce la fortuna culturale del Macellum romano di Pozzuoli, un sito archeologico e naturalistico che tra Settecento e Ottocento godette di una vasta notorietà internazionale. I fenomeni di erosione marina cui era soggetto da un lato, l’inedita tipologia architettonica dall’altro, suscitarono l’interesse di geologi, archeologi e artisti e diedero luogo a un intenso dibattito che comportava un costante confronto tra forme diverse di conoscenza. Dunque, oltre a mostrare l’importanza del ‘Tempio’ per l’affermazione di nuove concezioni del mutamento sia nella geologia che nella storiografia, il volume intende esplorare le modalità dell’interscambio teorico e metodologico tra le discipline. A tale scopo è stato necessario superare i tradizionali approcci settoriali (storico-naturale, archeologico, artistico) per costruire una storia multidisciplinare del sito che ne evidenziasse l’esemplarità in quanto occasione di dialogo tra i saperi.

2009 * 344 pp. * brossura * 24×30 * 140 ill.

Dettagli Articolo
#Tipo ArticoloPrezzoPrezzo Scontato
1Libro €35,00
Ordine 19. Le colonne del Tempo Libro : €35,00