Angiolo Mazzoni in Toscana

CuratoriMilva Giacomelli, Ezio Godoli, Alessandra Pelosi

ISBN: 978-88-7970-627-8

Prezzo:  € 24.00

Tra le regioni italiane la Toscana presenta la maggiore concentrazione di opere di Mazzoni che è stato il principale interprete della modernizzazione dell’architettura ferroviaria, iniziata con il concorso nazionale per il fabbricato viaggiatori della stazione di S.M. Novella (1932-33), e l’architetto-ingegnere del Ministero delle Comunicazioni capace di declinare il nuovo repertorio formale nella maggior parte delle principali stazioni e palazzi postelegrafonici costruiti in Italia nel corso degli anni 1930. Il volume, che accompagna la mostra itinerante di pannelli fotografici, Angiolo Mazzoni in Toscana, ricostruisce l’itinerario creativo mazzoniano (1925-38), cui sono dedicati nove saggi: il palazzo delle poste di Grosseto, il complesso ferroviario di S.M. Novella di Firenze, la Colonia marina Rosa Maltoni Mussolini per i figli dei postelegrafonici e dei ferrovieri a Calambrone, Tirrenia (Pisa), il progetto del palazzo delle poste di Pisa, la Stazione di Siena, il palazzo delle poste di Massa, il palazzo delle Poste di Pistoia, la ricevitoria postale dell’Abetone (Pistoia) e la Stazione di Montecatini Terme (Pistoia). Un ricco apparato iconografico, messo a disposizione dal Mart, dall’Archivio storico del Compartimento di Firenze delle Ferrovie dello Stato, dall’Archivio Storico delle Ferrovie dello Stato di Roma, dall’Archivio di Stato di Firenze e da archivi privati, illustra il volume. 

2013 * 288 pp. * brossura con bandelle *  22×22 * 260 ill.

Dettagli Articolo
#Tipo ArticoloPrezzoPrezzo Scontato
1Libro€24,00
Ordine Angiolo Mazzoni in Toscana Libro : €24,00