ARCHITETTURA

Con le rovine

 La musealizzazione contemporanea del sito archeologico

AutoriFabio Fabbrizzi

ISBN: 978-88-7970-682-7

Prezzo:  € 18,00

Parlare di musealizzazione del sito archeologico significa aprire una complessa riflessione sui molti aspetti legati alle varie contraddizioni che da sempre paiono presenti in questo argomento. Prima fra tutte, quella legata alla consueta discrepanza che soprattutto in un passato anche recente, si innescava tra l’attenzione che solitamente veniva dedicata ai vari reperti sottratti al sito e quasi sempre trasferiti al chiuso di un museo, di contro all’abbandono e all’oblio nel quale generalmente versavano i siti dopo avergli spogliati dei loro elementi più pregevoli. Per far fronte a questo, la cultura archeologica si è evoluta verso l’idea di una musealizzazione in loco. Nasce quindi una generazione di architetture che si pongono come scopo prioritario, la creazione di un regime di salvaguardia del campo dello scavo. Sono queste, semplici coperture, magari molto estese, ma quasi sempre elementi che non innescano nessuna relazione progettuale con le preesistenze, se non quella evidente e necessaria della loro protezione e salvaguardia. Da alcuni anni, però, la cultura architettonica, ha focalizzato una progettualità che fa del sito archeologico, un ricco potenziale di temi, tipi e figure dal quale partire per l’individuazione di una via che possa dirsi sistema di relazioni prima di essere oggetto architettonico. Testimonianza, memoria, interpretazione, sono le parole chiave di questo atteggiamento progettuale, che dà adito ad una casistica che si formalizza all’interno di un variegato ed esteso campo di esistenza che sconfina dalla dimensione minimale e sensibile, fino a quella ridondante e maggiormente sgargiante. Il libro, getta uno sguardo sapiente su quel particolare segmento attualmente non molto indagato dalla pubblicistica e dalla critica, dedicato alle molte sfaccettature del rapporto tra architettura contemporanea e archeologia. Tale ricerca, dopo aver affrontato la tematica da un punto di vista teorico e storico-disciplinare, getta uno sguardo critico su molte delle recenti realizzazioni sull’argomento. Il corpo principale della ricerca si compone infatti di un nutrito esempio di architetture realizzate in Italia e all’estero che spaziano dalla generale musealizzazione del sito archeologico, alle singole architetture a servizio del sito. Il libro prende in esame i soli esempi realizzati, inquadrandoli secondo la propria categoria di riferimento.

 

 

 

2015 * 200 pp. * brossura * 16,5×20,5 *  ill.

 
 

Digital Survey and Documentation of the Archaeological and Architectural sites

UNESCO World Heritage List

AutoriStefano Bertocci, Sandro Parrinello

ISBN: 978-88-7970-712-1

Prezzo:  € 35,00

Il volume raccoglie le esperienze condotte dal Laboratorio Congiunto Interdipartimentale  Landscape Survey & Design dell’Università di Firenze e Pavia riguardo il rilevamento digitale e la documentazione di siti UNESCO, descrivendo progetti di ricerca nazionali ed internazionali che nel corso degli ultimi venti anni sono stati diretti e coordinati dagli autori.

Oltre a due saggi riguardanti la gestione del patrimonio e le metodologie funzionali al rilevamento architettonico, sono presenti numerose schede che da Pasargade (Iran) ad Ouropreto (Brasile) descrivono le tecniche di acquisizione e restituzione dei dati per lo sviluppo di strumenti di conoscenza e di gestione dell’architettura storica e monumentale.

 

 

2015 * 240 pp. * brossura * 24×28 *  ill.

 

Giovanni Michelucci

Lo spazio che accoglie

AutoriFabio Fabbrizzi

ISBN: 978-88-7970-719-0

Prezzo:  € 22,00

Il volume raccoglie gli scritti dell’autore su varie tematiche percorse da Giovanni Michelucci nella sua lunga ricerca progettuale. Il tema dell’accoglienza, vero nucleo teorico e operativo attorno al quale ruota tutta la sua opera, si esprime attraverso le diverse declinazioni della cosiddetta “variabilità”, ovvero quel particolare modo di pensare la forma architettonica partendo non da una visione aprioristica ma dalle infinite e mutevoli relazioni che concorrono a formarla. Da qui si snoda un itinerario critico che affronta visioni, opere e progetti sotto questa medesima chiave di lettura. Il volume è corredato degli schizzi del Maestro toscano, coservati presso la Fondazionie Michelucci di Fiesiole.

 

 

2015 * 144 pp. * brossura * 22×22 *  ill.

 

 

Firenze

Dalla colonna dell'Abbondanza alla porta San Gallo

AutoreUlisse Tramonti

ISBN: 978-88-7970-681-0

Prezzo:  € 22,00

Tra le molte guide colte di Firenze, questa pubblicazione si distingue per l'originale approccio.Il volume prende per mano il lettore e lo conduce in una affascinante passeggiata tra le vie di Firenze alla scoperta della bellezza e della tipicità che si cela dietro ai monumenti ed ai Palazzi anche più conosciuti. Il volume si rivolge a tutti, appassionati, curiosi, ma anche semplici cittadini che percorrendo le strade con il libro in mano riscoprono la beltà di Firenze. Apparato iconografico di impatto.

2014 * 120 pp. * brossura * 26×21 *  ill.

 

 

Paraboloidi

Un patrimonio dimenticato dell'architettura moderna

AutoriMarcello Modica, Francesca Sanarella

ISBN: 978-88-7970-705-3

Prezzo:  € 25,00

Nell’Italia “patria spirituale” dell’architettura esiste  una zona d’ombra ancora non sufficientemente  esplorata e opportunamente valorizzata. Si tratta  dell’architettura industriale e, in particolare, di quella legata al Movimento Moderno. Questa pubblicazione unica nel suo genere in Italia colma attraverso una grande ricerca questa mancanza

 

2014 * 296 pp. * brossura * 21×29,7 *  ill.