Disegno, rilievo e pregettazione

Competitions

Architettura & Città

CuratoreFabio Fabbrizzi

ISBN: 978-88-7970-619-3

Prezzo:  € 10.00

È questa la seconda uscita del quaderno della sezione Architettura & Città del Dipartimento di Architettura Disegno Storia e Progetto della Facoltà di Architettura di Firenze. La pubblicazione raccoglie le molte e variegate esperienze condotte dai singoli afferenti alla sezione nell’ambito di concorsi nazionali ed internazionali di progettazione architettonica e urbana. Nel quaderno curato da Fabio Fabbrizzi, si riportano progetti di concorso svolti da Ulisse Tramonti, Alberto Baratelli, Fabio Fabbrizzi, Antonio Capestro, Claudio Zanirato, Andrea Ricci e Gianni Pratesi. La dimensione locale, quella nazionale e quella internazionale, vengono affrontate progettualmente dai vari autori alle varie scale di intervento, mostrando la comune attitudine di un approccio capace sia alla misura dell’edificio che a quella della città, di interpretare i molti aspetti dei diversi caratteri e identità dei luoghi con i quali si confronta.

2013 * 112 pag. * brossura * 28×23 *  192 ill.

 

 

Disegnare il paesaggio

Esperienze di analisi e letterature grafiche dei luoghi

AutoreSandro Parrinello

ISBN: 978-88-7970-617-9

Prezzo:  € 28.00

Paesaggio è l’atto di rappresentare il paesaggio. Quando ci rapportiamo ad un ambiente che ci è ignoto inizia un processo mentale di ricerca dell’ordine. Ordine spaziale di geometrie e di gerarchie di elementi che si legano e nel loro insieme caratterizzano il luogo per aspetti più o meno significativi. Il rapporto tra i pieni e i vuoti costituisce l’unità di misura che lega questi elementi e genera il più complesso sistema nel quale si è immersi. Camminando lungo le strade accade che la dimensione umana è stravolta da quella automobilistica, dove le macchine diventano l’unità di misura. E  così via dalla macchina alla strada e dalla strada ai palazzi che la circondano per giungere alla città ed al territorio, lo studio e l’attenzione che comunque viene posta a questo sistema di rapporti che caratterizzano l’ambente si sviluppa attraverso un disegno del paesaggio, un naturale processo di domande e ricerca di risposte per la formulazione di un pensiero critico funzionale alla conoscenza di un luogo. Ogni pensiero da forma al mondo secondo una prospettiva che è riflessione consapevole di un disegno che introduce un punto di vista soggettivo e portatore di intenzioni. Il disegno condiziona un divenire nella riflessione che riguarda il processo dell’abitare. Disegnare è vivere.

2013 * 304 pp * brossura * 21×26 * 950 ill.

 

 

 

Oltre le mura

Esperienze progettuali sul limitare di piccole città

AutoreStefano Lombardi

ISBN: 978-88-7970-589-9

Prezzo:  € 10.00

Oltre le mura è il risultato di una ricerca svolta all’interno dei laboratori di progettazione, dal 2008 al 2012, tenuti dall’ architetto Stefano Lambardi all’interno dell’Università di Architettura di Firenze. L’esperienza didattica ha preso in analisi piccoli centri urbani, Montalcino, Pienza e San Gimignano, caratterizzati da un tessuto urbano discontinuo in cui il centro storico è in contrapposizione diretta con le nuove aree di sviluppo. Il fine di questo lavoro consiste nel porre il progetto architettonico come risposta all’esigenza di connettere le due realtà urbane, come strumento di dialogo tra l’antico e il contemporaneo. Il progetto è quindi occasione di ricerca dei rapporti, delle relazioni e delle giuste-buone misure, capaci di instaurarsi nella trama urbana in armonia con essa.

2012 * 96 pp. * brossura * 23×28 * 83 ill.

 

 

 

 

Percorsi di pietra

Progetti per Barberino Val d'Elsa

AutoreLetizia Nieri

ISBN: 978-88-7970-586-8

Prezzo:  € 8.00

Questa è la terza pubblicazione della serie "Architettura e città" emanazione della sezione Progetto del Dipartimento di Architettura diretto dal Prof. Ulisse Tramonti, che dirige anche questa serie di pubblicazioni. La seconda monografia della serie è dedicata allo studio puntuale di un centro abitativo tipo della Toscana, che esamina dal punto di vista delle trasformazioni urbanistiche, dei progetti in corso e dall'utilizzo dei materiali locali nelle nuove costruzioni. La pubblicazione è destinata al pubblico degli studenti della Facoltà di Architettura, a progettisti e studi di professionisti del settore.

2012 * 48 pp. * brossura * 23×28 * 30 ill.

 

 

 

La città dei simulacri

Progettare un edificio a Firenze tra identità e differenza 
Autore: Letizia Nieri

ISBN: 978-88-7970-562-2

Prezzo:  € 10.00

Gli edifici hanno un anima. Essi partecipano della vita che vi si svolge non come semplici contenitori ma come spazi di vita, dove le cose che vi accadono generano con essi una relazione. Il messaggio del grande architetto Giovanni Michelucci parla di continuità del rapporto fra edificio e uomo, fra città e spazi di vita, dove le funzioni collettive divengono occasione di incontro, di scambio, di crescita sia culturale che spirituale. Quindi è necessario secondo quest’idea, sviluppare progetti che accrescano il senso di partecipazione alla vita sociale, alle occasioni di incontro, anziché chiudere e separare le attività contenute all’interno dell’organismo architettonico. Ma la città oggi vive la contraddizione di un mondo che si relaziona più sull’immagine, sull’apparire che non sui rapporti reali tra uomo e spazio abitato.  Progettare un edificio a Firenze, città del bello in un epoca di assenza dei fondamenti, significa “arretrare” per capire la connessione tra pensiero, uomo ed essere.

2012 * 104 pp * brossura * 15×21 * 18 ill.