ARTE

Questa collana, diretta da Mina Gregori e Roberto Paolo Ciardi, analizza la storia delle arti in Toscana attraverso i secoli, avvalen- dosi della collaborazione di un comitato scientifico di chiara fama e dei migliori esperti nazionali ed internazionali del settore

Genius Loci

 A cura di: Clara Gelao 

 ISBN: 978-88-7970-823-4

 Prezzo €  25,00

 

 

La mostra affronta un tema affascinante, quello del genius loci, rispondendo all’interrogativo se e quanto lo “spirito del luogo” di classica memoria, aggiornato alla luce del noto volume di Norberg Schulz, trovi i suoi riflessi anche nelle opere degli artisti che in quel luogo hanno avuto la loro origine. Articolata in grandi tematiche, l’esposizione prende in considerazione i pittori pugliesi del primo Novecento che hanno inventato un repertorio e un linguaggio pittorico adatto a rappresentare il paesaggio “pugliese”, sin allora estraneo, salvo rare eccezioni, alla storia dell’arte, arrivando senza soluzione di continuità agli artisti contemporanei, in cui il rapporto con l’habitat non è meno intenso e coinvolgente. 

Il catalogo, a cura di Clara Gelao, con contributi della stessa Gelao, di Gaetano Cristino e di Lucio Galante, contiene la riproduzione a colori di tutte le opere esposte, le schede scientifiche relative ad ognuna e le biografie degli artisti. 

 

 

2016 * 279 pp. * brossura con bandelle * 240×300 mm *  

 

 

 

 

 

 

3. Fasto Privato

La decorazione murale in palazzi e ville di famiglie fiorentine 

 A cura di: Mina Gregori e Mara Visonà 

 ISBN: 978-88-7970-804-3

 Prezzo €  77,00

 

 

Il volume, terzo della serie, ideato e coordinato dalla professoressa Mina Gregori (dopo il grande successo della serie Fasto di Corte), si avvale di originali contributi dei maggiori studiosi di storia dell'arte e delle decorazioni in età sei-settecentesca, passando al vaglio i singoli ambienti prodotti nel gusto dell'"epoca" delle maggiori residenze nobiliari fiorentine e toscane. Si giova di un corredo illustrativo di assoluta novità, che costituisce la parte preponderante della pubblicazione, accompagnato, in parallelo, da una puntuale e insieme distesa trattazione scientifica.

Testi di Marco Betti, Carlotta Brovadan, Lisa Leonelli, Patrizia Maccioni, Anna Laura Nencioni, Medardo Pelliciari Mara Visonà

 

 

2016 * 294pp. * cartonato con sovraccoperta * 240×285 mm *  

 

 

 

 

 

 

Alcune carte di varie maniere, di colori o d’altra fatta

 A cura di: Luca Fiorentino

 ISBN: 978-88-7970-796-1

 Prezzo € 16,00

 

 

Primo volume della Collana editoriale Avere disegno. La collana nasce dalla curiosità di conoscere e approfondire un aspetto storico-artistico importante: il disegno. L’intento è quello di indagare, attraverso volumi miscellanei o monografici, l'attività grafica di artisti di varie discipline dagli albori del disegno  all'arte contemporanea. Il disegno e l'incisione hanno destato negli ultimi vent'anni un crescente interesse non soltanto tra gli specialisti del settore ed i collezionisti ma anche tra gli studiosi di differenti discipline ed un pubblico di non addetti ai lavori. Per questo motivo si rende necessario uno strumento di divulgazione di studi e ricerche ancora inedite

 

 

2016 * 86pp. * brossura * 170×240 mm *  

 

 

 

 

 

 

“In nome di un buon pittore”

Spinello e il suo tempo

 A cura di: Isabella Droandi

 ISBN: 978-88-7970-786-2

 Prezzo €  35,00

 

 

Pubblicazione degli Atti della giornata di studi dal titolo “In nome di buon pittore” in memoria di Luciano Bellosi (8 novembre 2011). Spinello e il suo tempo, è stata promossa dalla Società storica aretina e organizzata da Isabella Droandi.

 

 

2016 * 294pp. * brossura * 170×240 mm *  

 

 

 

 

 

 

Sotto fatale e felice stella nel Casentino

Nuove indagini d’archivio sul luogo natale di Michelangelo Buonarroti

 A cura di: Nicoletta Baldini

 ISBN: 978-88-7970-808-1

 Prezzo € 16,00

 

 

Il volume, attraverso prove documentarie inoppugnabili, dà conto della nascita di Michelangelo a Chiusi (ora della Verna) e, sempre attraverso ricerche d'archivio, mostra come i natali del Buonarroti a Caprese (ora Michelangelo) siano stati frutto di una manovra politica che, fra tardo Ottocento e primo Novecento, utilizzò un falso documento appositamente “confezionato”. Nel medesimo volume saranno approfondite sia la storia della Podesteria di Chiusi con la pubblicazione degli inediti Statuti cinquecenteschi, sia le origini della famiglia Buonarroti e, infine, il ricordo dei natali di Michelangelo (e della sua introduzione all'arte) nelle fonti più antiche segnatamente nelle biografie dedicate allo scultore, architetto e pittore da Giorgio Vasai e Ascanio Condivi. 

 

 

2016 * 143pp. * brossura * 170×240 mm *