collana Avere Disegno

La Collana editoriale Avere disegno nasce dalla curiosità di conoscere ed approfondire un argomento storico-artistico che merita serio interesse: il disegno. Si vuole infatti indagare, tramite volumi miscellanei o monografici, l’attività grafica di artisti di qualsiasi disciplina senza limitazioni temporali (dagli albori del disegno fino all’arte contemporanea). Il disegno e l’incisione hanno destato negli ultimi vent’anni un crescente interesse non soltanto tra gli specialisti del settore ed i collezionisti ma anche tra gli studiosi di differenti discipline ed un pubblico di non addetti ai lavori. Per questo motivo si rende necessario uno strumento di divulgazione di studi e ricerche ancora inedite.
La collana si avvale di un prestigioso Comitato Scientifico che permette di assicurarsi nei volumi contributi di alto valore scientifico, mai pubblicati prima. L’intento di questa impresa editoriale è presentare saggi, se possibile di giovani studiosi, che indaghino i vari aspetti della grafica d’arte: tecniche, conservazione dei manufatti su carta, indagini storiche, stilisti- che, iconografiche ed iconologiche, approfondimenti sulle carte e le filigrane.
La collaborazione tra Istituzioni pubbliche e private, le Università e gli studiosi è il fonda- mento per la crescita scientifica di un campo di ricerca, come quello sul disegno e la grafi- ca, ancora da approfondire. La collana Avere disegno vuole essere uno strumento utile e di valido supporto agli studiosi, intrecciando le consuete ricerche storico-artistiche con quelle più settoriali del restauro e della conservazione.

Alcune carte di varie maniere, di colori o d’altra fatta

 A cura di: Luca Fiorentino

 ISBN: 978-88-7970-796-1

 Prezzo € 16,00

 

 

Primo volume della Collana editoriale Avere disegno. La collana nasce dalla curiosità di conoscere e approfondire un aspetto storico-artistico importante: il disegno. L’intento è quello di indagare, attraverso volumi miscellanei o monografici, l'attività grafica di artisti di varie discipline dagli albori del disegno  all'arte contemporanea. Il disegno e l'incisione hanno destato negli ultimi vent'anni un crescente interesse non soltanto tra gli specialisti del settore ed i collezionisti ma anche tra gli studiosi di differenti discipline ed un pubblico di non addetti ai lavori. Per questo motivo si rende necessario uno strumento di divulgazione di studi e ricerche ancora inedite.

 

 

2016 * 86pp. * brossura * 170×240 mm *