ARTE

Questa collana, diretta da Mina Gregori e Roberto Paolo Ciardi, analizza la storia delle arti in Toscana attraverso i secoli, avvalen- dosi della collaborazione di un comitato scientifico di chiara fama e dei migliori esperti nazionali ed internazionali del settore

La ditta di merletti e ricami Francesco Navone

Arte Orafa Arte Tessile. Monografie. 2

AutoreSantina Fortunato

ISBN: 978-88-7970-287-4

Prezzo:  € 14,00

Seconda pubblicazione della collana «Arte orafa Arte tessile – Monografie», questo studio si propone di ricostruire la storia della Manifattura fiorentina Merletti e Ricami Francesco Navone e di realizzare una prima analisi del Fondo Navone del museo di palazzo Davanzati di Firenze. I manufatti Navone erano ancorati alla prestigiosa tradizione italiana del pizzo, rinata con la creazione della scuola di Burano, sotto la protezione della regina d'Italia Margherita: l'elevata qualità della produzione, così come le altolocate protezioni, facevano sì che questi merletti fossero tanto apprezzati anche all'estero. Ripercorrendo l'attività della manifattura Navone, che ricopre un periodo relativamente lungo dal 1870 al 1978, si ha la possibilità di soffermarsi sulla produzione e sul mercato dei merletti in Italia tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento

2006 * 208 pp. * brossura *  17×24 * 77 ill.

 

La Mitra

Studio storico artistico
Arte orafa Arte tessile. Monografie. 1 

AutoreAndrzej Pikulski

ISBN: 978-88-7970-217-1

Prezzo:  € 14,00

Non trovando riscontro in Occidente, la mitra è stata spesso riferita ai copricapi orientali, perfino a quelli dei faraoni egizi, e più spesso alla mitra dei sommi sacerdoti ebrei, anche se non si sa bene come quest'ultima fosse veramente. Il lavoro di Andrzej Pikulski affronta innumerevoli tematiche: religiose, teologiche, simboliche, iconografiche, artistiche. Tutto questo parte da un solo oggetto, una mitria (del duomo di Lublino), attraverso la cui lettura egli giunge ad affrontare e a chiarire problemi assai complessi. Sulla mitra, attributo del papa e dei vescovi, si è già scritto abbastanza, a cominciare dal secolo XI, e sono stati fatti anche degli studi specifici. Tuttavia, guardando il volto del papa distinto da una mitra come ce lo mostra spesso la televisione, ci si può stupire ancora del suo copricapo così singolare per la nostra cultura occidentale.

2005 * 104 pp. * brossura * 17×24 * 61 ill.

 

L’Arte del Fare il Fare Arte. I

Lezioni, approfondimenti e confronti sull’artigianato artistico e di tradizione
Esperienze d’artigianato. 1

CuratoreMaria Pilar Lebole

ISBN: 978-88-7970-182-2

Prezzo:  € 14.00

Il volume raccoglie le lezioni tenute da storici dell’arte, docenti universitari ed artigiani, svoltesi a Firenze nel periodo fra febbraio e giugno 2003. Con testi a carattere scientifico, ma con vasta ambizione divulgativa ed un interessante e ricco apparato iconografico, il volume ospita saggi sulla produzione della paglia, l’ebanisteria, l’oreficeria e la carta decorata.

2003 * 96 pp. * brossura * 17×24 * 109 ill.

 

 

Immagini Preziose in Cornice

Cammei, montature e castoni del XVI secolo a Firenze
Arte orafa Arte tessile. 2. 

CuratoreDora Liscia Bemporad, testi di Elisabetta Digiugno, Pamela Zanieri, Chiara Sabbadini Sodi

ISBN: 978-88-7970-269-0

Prezzo:  €  14,00

Tre giovani ricercatrici ci accompagnano all'interno di un museo virtuale di oggetti d'arte troppo spesso dimenticati, che hanno avuto, invece, un ruolo fondamentale nella storia delle arti. Tra i pezzi, appartenenti a tre musei fiorentini più noti, alcuni inediti costituiscono lo spunto per una nuova trattazione, da un insolito punto di vista e vengono esaminati e discussi in modo "moderno".

2005 * 184 pp. * brossura *  17×24 * 118 ill.

 

 

 

Australia Today

Le AB-Origini dell’arte contemporanea. Capolavori degli Aborigeni di Australia

AutoriLuca Faccenda, Marco Parri

ISBN: 978-88-7970-305-5

Prezzo:  € 90,00

Il volume Le ab-origini dell’arte contemporanea: Australia Today. Capolavori degli aborigeni di Australia è il catalogo dell’omonima mostra ospitata a Palazzo Incontro dal 19 gennaio al 7 marzo 2010. La mostra, curata dalla National Gallery Firenze – presieduta da Marco Parri e con la direzione artistica di Luca Faccenda, raccoglie le creazioni dei più importanti artisti aborigeni contemporanei australiani. Opere che provengono da tutti gli stati del continente australiano e che vengono prodotte utilizzando come supporto la corteccia di eucalipto. In tutto sono ben 127 gli artisti rappresentativi delle più importanti e arcaiche tribù a presentare le loro opere tra i quali spiccano Rover Thomas, Clifford Possum, Judy Watson Napangardi e Nancy Nungurrayi. Ogni manufatto cela un significato esplicitato per simboli, spesso con un esteso significato esoterico, che ne impedisce, ai non iniziati, anche la più semplice lettura. Quella degli aborigeni è un'arte prodotta usando strumenti rudimentali come dei semplici bastoncini di legno masticato o i capelli, usati come pennello per dipingere o per tirare le linee. La gamma cromatica, pur vastissima, è ottenuta da pigmenti naturali, come le ocre o le argille di diverso colore, il carbone fossile per i neri e i succhi delle erbe e delle bacche selvatiche.

2010 * 420 pp. * cartonato * 22×22 * 200 ill.