collana Quaderni di Santa Maria Novella

Il chiostrino dei Morti a Santa Maria Novella

Un laboratorio per la pittura fiorentina della ,età del Trecento

AutoreGaia Ravalli

ISBN: 978-88-7970-713-8

Prezzo:  € 18.00

Il Chiostro dei morti è uno dei tre cimiteri di Santa Maria Novella, tornato accessibile nel 2012 dopo decenni di chiusura quasi ininterrotta. Il volume è incentrato sulle sue decorazioni murali, affreschi rimasti finora nell'oblio, trattati in margine – se non addirittura esclusi – dai fondamentali contributi sulla pittura fiorentina del Trecento. Eppure su queste pareti, lacerate dall'umidità e dal tempo, si legge una testimonianza eccezionale di storia, civiltà e arte: tra la fine degli anni trenta e l’inizio degli anni sessanta del XIV secolo, in un momento cruciale per la storia e la cultura artistica fiorentina, il chiostro costituiva un cantiere modernissimo, in cui operarono i principali protagonisti del tempo, come Andrea di Cione e il fratello Nardo, che avrebbero elaborato archetipi fondamentali per il linguaggio figurativo dei decenni successivi.

2015 224 pp* brossura  * 170×240 mm *  ill. 

 

 

 

 

 

Il Ghirlandaio a Santa Maria Novella

La Cappella Tornabuoni. Un percorso tra storia e teologia

AutoreAlessandro Salucci

ISBN: 978-88-7970-543-1

Prezzo:  € 12.00

Il 22 dicembre 1490 i fiorentini poterono ammirare lo splendido rifacimento della Cappella Maggiore in Santa Maria Novella. L'aveva affrescata Domenico Ghirlandaio con l'aiuto della sua bottega. Nella mente del pittore i quattordici quadri delle vite di san Giovanni Battista e Maria Santissima, dovevano formare un tutt'uno iconografico con la vetrata, gli affreschi della parete di fondo e l'altare, non più esistente. Alessandro Salucci, frate domenicano e Presidente dell'Opera per Santa Maria Novella, indaga/riflette sul significato teologico e storico di questa magnifica cappella, nel contesto di una Firenze in continuo e radicale mutamento.

 2012 * 96 pp. * brossura * 17×24 * 52 ill.