collana Dal restauro agli studi

Dal Restauro agli studi

3. Structural conservation of Panel paintings at the Opificio delle Pietre Dure in Florence: method, theory, and practice

 A cura di: Marco Ciatti e Cecilia Frosinini

 ISBN: 978-88-7970-792-3

 Prezzo:  €  28,00

 

 

Il volume raccoglie una selezione dei principali articoli, tradotti in lingua inglese, riguardanti interventi di restauro di supporti lignei condotti dal Settore Restauro Dipinti Mobili dell'Opificio delle Pietre Dure. Il progetto nasce dalla collaborazione tra OPD e The Getty Foundation nell'ambito del Panel Painting Initiative, finalizzato alla formazione della prossima generazione di restauratori e alla creazione di risorse di facile accesso, per questo nuovo gruppo di professionisti e per l'intero settore.

Il Dipartimento di restauro dei Supporti Lignei dell'Opificio delle Pietre Dure è uno laboratori leader nel campo della conservazione dei supporti dei dipinti su tavola nel mondo. Dal 1966 a Firenze, anno dell'alluvione di Firenze, rappresenta un importante punto di riferimento per aver sviluppato numerose innovazioni tecniche e per essersi dedicato allo studio delle tecniche artistiche delle carpenterie lignee, attraverso i secoli.

Volume in lingua inglese.

 

2016 * 349 pp. * brossura con bandelle * 21×28 mm *  immagini a colori

 

 

 

 

 

 

2. La Tavola Doria

Tra storia e mito
Curatori: Cristina Acidini, Marco Ciatti

ISBN978-88-7970-701-5

Prezzo € 20,00

Nel volume sono raccolti i contributi della giornata di studio “La Tavola Doria tra storia e mito”, tenutasi il 22 maggio 2014, organizzata dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze e l’Opificio delle Pietre Dure e Laboratori di restauro. La Tavola Doria recentemente acquisita dallo Stato italiano e la cui attribuzione è oggetto di discussione da parte degli studiosi è stata in passato attribuita alla mano di Leonardo, che avrebbe così compiuto una sorta di prova della sua opera; ma si tende oggi a considerarla una derivazione dall’originale leonardesco, eseguita da un artista fiorentino che resta per il momento ignoto. Nel volume saranno presentati i risultati degli studi scientifici compiuti e dell’intervento di conservazione che si è reso necessario sul dipinto, così come sarà illustrato il progetto espositivo realizzato. Seguiranno  contributi per un confronto sull’interpretazione del significato storico-artistico del problematico dipinto.

2015 * 128 pp. * brossura * 21×28 * 66 ill. * VII Tav. 

 

 

 

 

 

1. La Pittura su Tavola del Secolo XII

Riconsiderazioni e nuove acquisizioni a seguito del restauro della Croce di Rosano

Curatori: Cecilia Frosinini, Alessio Monciatti, Gerhard Wolf 

ISBN978-88-7970-370-3

Prezzo € 25,00

Il Crocifisso, prodotto e costantemente conservato nell'abbazia di Santa Maria di Rosano (alle soglie occidentali di Firenze, lungo il corso dell'Arno, nel comune di Rignano), “rappresenta forse il dipinto più antico che gli studi hanno attribuito alla scuola fiorentina di pittura (XII secolo)”. L'opera ha subito una parziale revisione in ambito controriformista, agli inizi del XVII secolo, dalla quale il recente, emozionante, restauro curato dall'Opificio delle Pietre Dure e Laboratori di Restauro di Firenze la ha emancipata riportandola all'antico splendore. Il libro ne ripercorre con forte impianto scientifico anche la vicenda storica e artistica dando conto al contempo delle fasi del restauro.

2012 * 256 pp. * brossura * 21×28 * 198 ill. * XXV Tav.