VARIA

La Collina delle Conchiglie

Autore: Maria Serena Mazzi

ISBN: 978-88-7970-661-2

Prezzo:  € 16.00

Anno 1476: un anno di peste. Nella Firenze di Lorenzo il Magnifico l’epidemia sconvolge la vita degli abitanti nella città e nelle campagne circostanti. La paura del contagio e l’elevato numero dei morti turbano gli affari, il lavoro, le relazioni sociali, il funzionamento delle istituzioni e mutano l’esistenza degli individui. Rimasta sola, la giovanissima Lorenza decide di abbandonare la casa sui campi in cui ha vissuto fino a quel momento, non lontano da Certaldo, sui rilievi dolci della Valdipesa, per cercare un lavoro e un futuro diverso a Firenze. Comincia così un lungo viaggio nello spazio geografico e sociale che la condurrà nella capitale dello Stato e poi fuori dai confini della Toscana, nel ducato Estense dei Signori Ercole ed Eleonora e a Venezia, incontro a personaggi  oscuri o famosi che modificheranno profondamente la sua vita. Un viaggio coraggioso e non privo di rischi per una giovane donna senza protezioni, durante il quale compirà un personale cammino di trasformazione.

2013 * 160 pp. * brossura * 15×21 

 

 

 

 

Il Dilemma di Vilna

Sismondi e la cultura economica europea

Autore: Letizia Pagliai

ISBN: 978-88-7970-554-7

Prezzo:  € 16.00

Jean-Charles Léonard Simonde de Sismondi (1776-1842) con le sue opere di economia, storia e critica letteraria, figura a buon diritto nel pantheon dei padri della “nuova Italia”, il cui processo di gestazione iniziò in parallelo con l’arrivo delle truppe francesi nel nostro Paese, sulla scia delle convulsioni politico-militari seguite alla Rivoluzione. Scrittore e intellettuale di origine svizzera, Sismondi decise di prendere patria in Valdinievole alla fine del Settecento. Fu fra questa collocazione toscana e la natale Ginevra che Sismondi, liberale e riformatore sociale, scelse di redigere i suoi celebri lavori che incisero, in senso critico, nel panorama del pensiero economico preunitario. Partendo dal ritrovamento del manoscritto originale e completo dei Due sistemi di economia politica, uno fra i testi più tradotti, ma meno noti, del ‘primo’ Sismondi il libro ricostruisce attraverso la completezza delle fonti documentarie la storia del ginevrino chiamato dallo zar Alessandro I all’Università di Vilna (1803-1805) in età napoleonica, quando l’Europa continentale appariva divisa fra il potere della Francia, in cui si affermava lo stato amministrativo, e quello della Russia delle gerarchie sociali. I Due sistemi di economia politica sono una significativa memoria in cui Sismondi si fa consigliere economico del ‘Principe’, ovvero gli fornisce gli strumenti teorici per lo sviluppo di una Polonia ormai quasi soggiogata alla Russia, cercando di individuare le migliori soluzioni fra quelle offerte dai fisiocrati e da Adam Smith.

2012 * 176 pp. * brossura * 17×24 * 29 ill.

 

 

Guida intelligente all’arte del Dj

con prefazione di Alex Neri

Autore: Maurizio Iamartino

ISBN: 978-88-7970-558-5

Prezzo:  € 12.00

Ogni Dj anche a livello amatoriale, deve conoscere bene la strumentazione, le regole del gioco ma soprattutto deve essere umile. Tanti vogliono fare i Dj ma solo pochi hanno davvero titolo per farsi chiamare così … In questo piccolo manuale cercheremo di darvi tutte le informazioni utili per poterlo fare.

2012 * 176 pp. * brossura * 17×24 * 29 ill.

 

 

Delitto nella Certosa

Un'indagine insolita per il Commissario De Luca

Autore: Vittorio Fornari

ISBN: 978-88-7970-534-9

Prezzo:  € 10.00

L’autore di queste pagine muovendosi sulla scorta di documenti di archivio criticamente vagliati, interrogando persone presenti nei luoghi e nei tempi della vicenda narrata, ha liberamente elaborato un fatto storico, un tragedia accaduta in questa abbazia alcuni anni prima che i religiosi, cui poi sono succeduti i cistercensi, decidessero di abbandonarla. L’opera risulta interessante e pregevole non solo per le caratteristiche di limpidezza ed eleganza dello stile, ma anche per il contenuto in cui, oltre che un ambiente monastico, viene descritta una determinata temperie culturale e l’atmosfera di timori e ansie del nostro mondo negli anni immediatamente successivi alla fine delle seconda guerra mondiale. Il racconto di Vittorio Fornari insomma è giallo storico. Provare per credere.

2001 * 88 pp. * brossura * 15×21

 

E l’erba ancora annuisce al vento

Raccolta di poesia

Autore: Vittorio Fornari

ISBN: 978-88-7970-536-3

Prezzo:  € 14.00

Raccolta di poesie di vario argomento. Scrive l’autore: «Queste mie poesie, che pubblico dopo molti anni di esitazioni e ripensamenti, rispondono a stati d’animo diversi. Dopo averle scritte, le ho buttate in un cassetto e solo ora ne ho fatta una ricognizione non so quanto severa e coerente. Devo confessare una mia debolezza: alcune di queste liriche non sono un gran che, ma mi sono care. Ma ecco quello che mi preme soprattutto dire per non deluderti: quando ho composto questi testi a un solo proposito mi pare di essermi sempre attenuto, quello di non tradire un ideale di chiarezza e semplicità, anche a costo di rischiare la prosa. Mi rendo conto che questo può essere considerato da qualche lettore un difetto per una lirica, ma io detesto l’ermetismo e considero certe fumisterie ad esso connesse atteggiamenti falsi e arbitrari». Le poesie sono accompagnate dalle opere del pittore Leonetto Cozzi (Livorno 1931-Cecina 2007), insegnante di disegno e storia dell’arte.

2011 * 144 pp. * brossura * 17×24 * 33 ill