Archivi del mese: marzo 2017

30. Tiepolo e la prima guerra mondiale: dagli Scalzi alle Gallerie dell’Accademia

 A cura di: Giulio Manieri Elia, Chiara Piva

 ISBN: 978-88-7970-846-3

 Prezzo:  €  18,00

Il volume curato da Giulio Manieri Elia e Chiara Piva intende riflettere, a cento anni esatti di distanza, sulla distruzione dell’affresco di Giambattista Tiepolo nella chiesa veneziana di S. Maria di Nazareth (o degli Scalzi) causata da una bomba austriaca caduta il 24 ottobre 1915. Raccogliendo gli interventi di una giornata di studi svoltasi il 2 dicembre 2015 presso le Gallerie dell’Accademia, i contributi ricostruiscono il contesto storico e il dibattito critico seguito alla distruzione dell’affresco, attraverso un’analisi dei rapporti tra le istituzioni romane e veneziane, della reazione dell’opinione pubblica sulla stampa italiana e del dibattito relativo alla ricostruzione del soffitto da parte di Ettore Tito. La vicenda mette inoltre in evidenza il ruolo centrale di Franco Steffanoni quale restauratore specialista nel trasporto degli affreschi di Tiepolo.

 

2017 * 166 pp. * brossura * 17×24 mm *  

 

49. Restaurare in sicurezza

Nuovi progetti per i Laboratori dell'O.P.D (1966-2016)

 A cura di: Pietro Capone, Marco Ciatti

 ISBN: 978-88-7970-835-7

 Prezzo € 20,00

 

Il n. 49 della collana dell’Opificio “Problemi di conservazione e restauro” affronta un argomento diverso rispetto agli altri titoli in collana, ma non meno importante: la sicurezza nel restauro.

I progetti che sono stati fatti per i laboratori dell'O.P.D sono stati realizzati in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze sotto coordinamento del professor Pietro Capone.

L’Opificio delle Pietre Dure di Firenze costituisce un modello, una fonte di innovazione e sperimentazione per quanto riguarda le pratiche di restauro, non poteva esimersi dall’affrontare un argomento così importante nella sua collana più longeva.

 

 

 

 

 

 

 

2017 * 157pp. * brossura con bandelle * 210×280 mm *  

 

 

 

 

 

28. Fra Longhi e Procacci

Restauro a Firenze nella prima metà del Novecento

 A cura di: Maria Vittoria Thau

 ISBN: 978-88-7970-836-4

 Prezzo:  €  20,00

 

 

L’autrice, attraverso l’attenta disamina di un ricco materiale archivistico, ricostruisce la storia della conservazione e del restauro delle opere d’arte nel territorio fiorentino nell’arco di tempo tra il 1900 e il 1950. Questa storia, peraltro lacunosa anche a causa delle due guerre mondiali che con i loro disastri colpirono la prima metà del secolo scorso, è oggetto di una attenta ricostruzione dei restauri apportati alle opere d’arte. L’impegno culturale ed economico volto a questo fine vide impegnati amministratori delle Stato, restauratori e privati cittadini a cui si deve lo sviluppo della disciplina del restauro tanto nella sua componente tecnico-metodologica quanto storica, così come la conservazione del patrimonio artistico come è giunto sino a noi. 

 

 

2017 * 231 pp. * brossura * 170×240 mm *  

 

 

 

 

 

Loreto cantiere artistico internazionale nell’età della controriforma

I committenti, gli artisti, il contesto

 Autore: Francesca Coltrinari 

 ISBN: 978-88-7970-819-7

 Prezzo €  25,00

 

 

Il volume ricostruisce la storia artistica del santuario di Loreto durante la Controriforma, dagli anni del Concilio di Trento ai primi decenni successivi. L'attenzione dello studio è puntata da un lato sui committenti attivi a Loreto, dall'altro è rivolta agli artisti impegnati in un cantiere rimasto ininterrottamente aperto dalla metà del '400 in poi, crocevia di figure di diversa provenienza e professionalità. Ne emerge un racconto che predilige la ricostruzione del contesto di cui fanno parte artisti di primo piano, come Lorenzo Lotto, insieme a una folla di figure minori che concorrono a tessere una storia viva e inedita di un luogo cruciale per la fede, la storia e l'arte europee.  

 

 

2016 * 447 pp. * brossura * 170×240 mm *