Archivi del mese: gennaio 2018

  • Pagine 2 di 2
  • <
  • 1
  • 2

LUOGO | TRACCE | CITTA’ IDEALE

A cura diLuca Barontini

ISBN: 978-88-7970-883-8

Prezzo:  € 10.00

Tre sono i temi attraverso i quali ho riletto, nel mio percorso di ricerca, i Cento disegni di Savioli: “Locus e Trasfigurazione”, “Le Tracce della Città” e “La Città Ideale”. E tre sono i protagonisti della contemporaneità con i quali ho dialogato attraverso la lettura di progetti pensati e costruiti all’interno dell’armatura urbana della città di Firenze. Per ogni maestro è stato individuato un progetto, che fosse risposta contemporanea ai temi sopra elencati: La Biblioteca della Facoltà di Architettura di Maria Grazia Eccheli e Riccardo Campagnola, La Nuova sede della Cassa di Risparmio di Giorgio Grassi e Il Nuovo Centro Direzionale a Castello di Franco Purini. Lo scopo di questa percorso, verifica che la nozione di continuità, nell’avvicendarsi di ordinamenti che si succedono contraddittoriamente nel tempo, si sostituisce alla nozione stessa di storia.

2017 * 79 pp. * brossura * 26×21 mm *  ill. 

 

Maria Melani stilista

Tra Pistoia, Firenze e Roma

A cura di: Alberto Melani, Maria Camilla Pagnini

ISBN: 978-88-7970-831-9

Prezzo:  € 20.00

Il volume ricostruisce la vicenda professionale di Maria Bucciantini Melani, stilista, nata a Pistoia nel 1920, ben presto giunse alla guida di uno dei più noti atelier cittadini, dal 1954 in poi disegnò abiti con una griffe propria: “Melania”. Maria ha fatto parte di quel gruppo di creativi, artigiani e stilisti che parteciparono alla definizione dell'identità della moda Italiana a partire dalla fine degli anni 40. In quegli stessi anni Maria strinse relazioni professionali con l'ambiente della moda fiorentina, è in questo periodo che entrò in contatto con Giovanni Battista Giorgini, Emilio Pucci creò per lei il soprannome di “signora Verde Mela”, ricordando la predilezione di Maria per l'uso di colori particolari e fuori dalle consuetudini. Nel 1958 Maria aprì il proprio showroom in via Capo le Case a Roma. Durante l'esperienza romana Maria conobbe Furio Pancani, che divenne il suo front-office.
Tra il 1960 e il 1962 Maria capì che era necessario un cambiamento e intuì il tramonto della moda femminile caratterizzata dalla “linea a 8” e iniziò a sperimentare lo stile geometrico, introdusse decorazioni metalliche, sperimentò i materiali più diversi collaborò con disegnatori e artisti tra cui Moreno Cappellini, con il quale ebbe una lunga collaborazione.

 

2017 * 349 pp. * brossura * 17×24 mm *  ill. a colori

 

Koinè

ricercare progettare educare abilitare sostenere curare includere

Un racconto per immagini di Gianni Brunacci

 

Testi a cura di: Paolo Peruzzi

ISBN: 978-88-7970-876-0

Prezzo:  € 25.00

Koinè è una cooperativa sociale nata ad Arezzo nel 1993. Progetta e gestisce una amplissima gamma di servizi alle persone, sia di tipo educativo (Asili Nido e Scuole dell’infanzia) sia di tipo socio sanitario (Assistenza domiciliare, RSA, Centri Diurni, Case Famiglia, Alloggi protetti) sia di tipo sanitario (Servizi di riabilitazione psichiatrica, cure infermieristiche a pazienti oncologici) rivolti a bambini, minori, giovani, persone anziane, diversamente-abili, vulnerabili e a migranti. La capacità progettuale e la innovatività, assieme alla qualità effettiva dei servizi trovano riscontro in pochi dati: la cooperativa occupa 610 addetti che gestiscono circa 100 attività e servizi con oltre 2.000 utenti medi al giorno.

2017 * 127 pp. * brossura con bandelle * 260×230 mm *  ill. a colori

 

 

 

Timo Bortolotti 1884-1945

Le sculture, i disegni e il Fondo documentario dell'artista

A cura di: Federica Tiripelli

ISBN: 978-88-7970-884-5

Prezzo:  € 38.00

 

Questo secondo volume della Collana Cassero Collezioni è dedicato a Timo Bortolotti (Darfo – BS, 1854; Milano, 1884), scultore apprezzato dai suoi contemporanei e impegnato in eventi espositivi nazionali e internazionali. La Collezione dell'artista, giunta al Museo per donazione privata, è composta da 108 sculture, 192 disegni, oltre 180 documenti fotografici e d'archivio e da un importante fondo emerografico.

 

 

2017 * 231 pp. * brossura con bandelle * 21×30 mm  *  ill. a colori

 

 

 

 

  • Pagine 2 di 2
  • <
  • 1
  • 2