croce

28. L’Officina di Giotto

Il Restauro della Croce di Ognissanti

Curatore: Marco Ciatti

ISBN: 978-88-7970-486-1

Prezzo:  € 30.00

Il volume presenta il restauro della Croce che Giotto dipinse per la Chiesa di Ognissanti. L'eccezionalità di quanto il restauro è riuscito a far emergere rende a Giotto quello che si conferma un suo capolavoro, relegato da parte della critica alla bottega. Tramite una tecnica innovativa di pulitura   appare in tutta la sua morbidezza una materia pittorica di qualità assoluta. Stupefacente ed emozionate la potenza e la vivezza con cui Giotto ci parla dopo tanti secoli. La Croce è citata da tutte le fonti antiche e ascritta dagli studiosi al primo o secondo decennio del Trecento. La pulitura ha fatto riemergere una serie di particolari iconografici di sconvolgente drammaticità, dalle fattezze della Vergine, al San Giovanni, al corpo del Cristo, un corpo vero, con tutti i colori della morte, eppure così spirituale. Ricchissimi i particolari del fondo, le finezze decorative in cui perdersi. Sopra, il distacco solenne dell'immagine del Cristo benedicente, mentre è andata verosimilmente persa la parte inferiore, che doveva probabilmente raffigurare, secondo l'invenzione giottesca per la croce di Santa Maria Novella, venti anni prima, il Golgota col teschio di Adamo. La monumentale croce tornerà a breve al pubblico godimento, probabilmente come mai prima d'ora. Non solo per l'eccezionalità del risultato del lungo e delicato restauro ad opera del fiorentino OPD, ma perché la Croce era, dopo la grande mostra giottesca del 1937, addirittura relegata in sagrestia. Dopo l'estate la Croce sarà ricollocata in chiesa.

2010 * 256 pp * brossura * 21×28 * 360 ill.

 

18. La Croce di Bernardo Daddi del museo Poldi Pezzoli

Ricerche e conservazione

Curatore: Marco Ciatti

ISBN: 978-88-7970-227-0

Prezzo:  € 20,00

Il restauro della Croce astìle di Bernardo Daddi del Museo Poldi Pezzoli (e la sua accurata documentazione a cura dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze) è anche l'occasione per la pubblicazione di due saggi. Il primo di A. Di Lorenzo sull'inquadramento storico-artistico della Croce, il secondo, di L. Sebregondi sulle compagnie dei confortatori fiorentini nel Medioevo

2005 * 104 pp. * brossura * 21×28 * 83 ill.