Disegnare il paesaggio

Disegnare il paesaggio

Esperienze di analisi e letterature grafiche dei luoghi

AutoreSandro Parrinello

ISBN: 978-88-7970-617-9

Prezzo:  € 28.00

Paesaggio è l’atto di rappresentare il paesaggio. Quando ci rapportiamo ad un ambiente che ci è ignoto inizia un processo mentale di ricerca dell’ordine. Ordine spaziale di geometrie e di gerarchie di elementi che si legano e nel loro insieme caratterizzano il luogo per aspetti più o meno significativi. Il rapporto tra i pieni e i vuoti costituisce l’unità di misura che lega questi elementi e genera il più complesso sistema nel quale si è immersi. Camminando lungo le strade accade che la dimensione umana è stravolta da quella automobilistica, dove le macchine diventano l’unità di misura. E  così via dalla macchina alla strada e dalla strada ai palazzi che la circondano per giungere alla città ed al territorio, lo studio e l’attenzione che comunque viene posta a questo sistema di rapporti che caratterizzano l’ambente si sviluppa attraverso un disegno del paesaggio, un naturale processo di domande e ricerca di risposte per la formulazione di un pensiero critico funzionale alla conoscenza di un luogo. Ogni pensiero da forma al mondo secondo una prospettiva che è riflessione consapevole di un disegno che introduce un punto di vista soggettivo e portatore di intenzioni. Il disegno condiziona un divenire nella riflessione che riguarda il processo dell’abitare. Disegnare è vivere.

2013 * 304 pp * brossura * 21×26 * 950 ill.