Frammenti in architettura Durata e mutamento

Frammenti in architettura Durata e mutamento

da le Corbusier a João Luìs Carrilho da Graça

AutoriFabiola Gorgeri

ISBN: 978-88-7970-735-0

Prezzo:  € 15,00

Frammento è un termine che nomina l’oggetto a cui si riferisce e al tempo stesso sottintende l’intero da cui deriva; ne risulta un intero dato in absentia in cui le nuove relazioni e la parzialità della forma offrono una diversa modalità del permanere. Dalla seconda metà del Novecento ad oggi, a partire dalla discontinuità dell’evento bellico, il tema del frammento in architettura accompagna la trasformazione del linguaggio architettonico in un percorso diacronico che da Le Corbusier, Aldo Rossi, Peter Eisenman a João Luís Carrilho da Graça lo pone come presupposto al contempo di durata e mutamento. Forme discontinue e montaggio di temporalità diverse e di ritmi eterogenei sono l’opportunità per indagare categorie compositive e principi metodologici in grado di attuare valorizzazioni integrate e individuare nuove compiutezze, recuperando la possibilità di una progettazione critica dei luoghi tenendo conto del supporto storico, geografico e paesaggistico dei territori.

2015 * 240 pp. * brossura * 17×24 *  ill.