Gianni Brunacci

Cortona e il suo territorio

Un racconto per immagini

AutoreGianni Brunacci

ISBN: 978-88-7970-820-3

Prezzo:  € 28.00

Di origine etrusca, di aspetto medievale con tocchi di Rinascimento e accenni di Barocco, Cortona sta sulla colline, come cantava Josè Feliciano in “Che Sarà”. Da mezza costa è in vista del lago Trasimeno, del monte Amiata e di tutta la val di Chiana. Il suo grande territorio comunale spazia dalla pianura alle montagne, includendo coltivazioni e boschi, insieme ad alcune splendide piccole valli. Su queste basi non era difficile progettare un volume fotografico che descrivesse i luoghi e i paesaggi, naturali e umani, che caratterizzano questa splendida terra di confine.

Oggi Cortona è una città turistica tra le più ammirate e frequentate della Toscana meridionale, un vero paradiso per chi ama il bello e l’atmosfera d’altri tempi. I suoi ritmi di vita si sono mantenuti calmi, eppure punteggiati da eventi durante tutto l’arco dell’anno.

A Cortona si vive completamente Under the Tuscan Sun e ogni stagione sa offrire visioni e vissuti difficili da dimenticare. Per questo i nuovi residenti stranieri sono così numerosi sul suo territorio.

Ho cercato di raccontare la città e i dintorni da un punto di vista assolutamente soggettivo, attraverso immagini che spero possano risultare interessanti e non scontate.

 

2017 111 pp. * brossura con bandelle * 23×26 *  illustrazioni tutte a colori

 

 

 

 

 

 

 

 

Il CASENTINO

Immagini di una valle toscana e il parco nazionale delle foreste casentinesi

AutoreGianni Brunacci

ISBN: 978-88-7970-757-2

Prezzo:  € 20.00

Il Casentino è la prima valle del fiume Arno, lo stesso che bagna Firenze e Pisa. Ed è proprio l’Arno, con i suoi affluenti, a disegnare fisicamente un’area aperta a sud verso Arezzo e chiusa sugli altri tre lati. Il bello del Casentino non sta solo nelle pur splendide visioni, ma nella sua anima, nella sua storia, nel connubio tra uomo e natura che hanno cooperato, come nel resto della Toscana, portando a compimento un capolavoro. E così sono la roccia grigia dei castelli e dei borghi, il legno di castagno, la difficile coltivazione dei campi ondulati, i faggi e gli abeti monumentali, la flora, la fauna e le greggi immortalati nelle fotografie di Gianni Brunacci, a dare al Casentino l’aspetto e l’anima che chiunque lo viva per più di qualche ora può cogliere.
 

2015 128 pp. * brossura * 23×26 *  illustrazioni tutte a colori

 

 

 

 

La Verna

racconto per immagini di un luogo speciale. the story of a special place narrated through images

AutoreGianni Brunacci

ISBN: 978-88-7970-669-8

Prezzo:  € 18,00

L'idea di questo libro nasce dalla constatazione che la Verna è un luogo speciale, sia per la natura meravigliosa che lo circonda, che per l'opera dell'uomo, rispettosamente fusa con essa nei secoli. Un luogo che parla da solo a chiunque voglia incontrarlo, scoprirlo. Ed è per questo che l’autore ha deciso di fotografare semplicemente l'esistente, mettendo in secondo piano la naturale tendenza a far prevalere il fotografo sull'osservatore, lo stile dell'autore sul documento

 

 2014 * 108 pp. * brossura * 21×21 * 100 ill.

 

 

 

 

Tuscany world in photo

AutoreGianni Brunacci

ISBN: 978-88-7970-655-1

Prezzo:  € 30,00

Perché la Toscana è una terra ritenuta tra le più affascinanti del mondo? E' possibile raccontare la bellezza della Toscana fuggendo dai capolavori artistico/architettonici delle sue città d'arte? Rispondere a questi due quesiti è la sfida di questo libro, il racconto di queste immagini. Godere dei capolavori dell'ingegno e della creatività dei toscani illustri senza apprezzare il contesto che le ha generate e che concorre in maniera decisiva a fare della Toscana la regione che è, vorrebbe dire averne una visione del tutto parziale e nella sostanza non corrispondente al vero, ovvero ridurre questa terra a cartolina o astrazione. Quando mi sono chiesto perché la Toscana mi piacesse così tanto, e questo nonostante che mi fosse pienamente familiare, mi sono risposto che l'opera dell'uomo, in collaborazione con quella della natura, è alla base di tutto. Le stagioni si susseguono diverse tra loro e dietro ogni angolo, oltre ogni collina, c'è qualcosa di nuovo e attraente da scoprire, ed è opera dell'uomo e della natura insieme. In questi luoghi tutto appare "naturalmente al suo posto" in piena armonia, perché qui e in pochi altri luoghi al mondo si sono verificate le condizioni ideali per un incontro tra l'uomo e la natura che ha prodotto qualcosa di irresistibilmente affascinante. Qualcosa che fa della regione Toscana una terra unica, non solo dal punto di vista estetico, ma anche umano. Per questo ho creduto giusto ritrarre quelli che ho individuato, a volte istintivamente, come i suoi caratteri basilari, qualcuno dei quali si va smarrendo con l'andare del tempo. Paesaggio umano e naturale insieme, quindi, scene di vita quotidiana al di là e prima delle città d'arte. E' la mia Toscana, la più autentica

 

 2013 * 208 pp. * brossura * 260×230 * 205 ill.