museo

9. Post fata resurgo

Vicenda bellica e ricostruzione del Museo Campano di Capua (1940-1956)

Una documentazione storica

Autore: Giuseppe Angelone

ISBN: 978-88-7970-848-7

Prezzo:   € 22,00

Il volume analizza la storia del Museo Provinciale Campano di Capua nel periodo compreso tra il 1940 ed il 1956, caratterizzata dalla messa in sicurezza delle collezioni in vista di un nuovo conflitto, dalla distruzione causata dal bombardamento del 9 settembre 1943, e dalla lunga e faticosa ricostruzione. Le fonti archivistiche ed iconografiche inedite hanno fatto emergere la figura del suo direttore, Luigi Garofano Venosta, che mise in salvo le collezioni e con caparbietà riuscì ad ottenere anche i fondi necessari alla riedificazione dell’antica sede. Alla base della ricerca è il carteggio, conservato nell’archivio del museo, tra il direttore ed il grande archeologo Amedeo Maiuri, soprintendente alle Antichità della Campania, relativo alle direttive per la protezione in situ delle raccolte, al recupero dalle macerie, al restauro e al riallestimento post-bellico.

 

 

 

2017 * 127 pp. * brossura  * 170×240 mm * ill. 

37. Arte antica in mostra

Rinascimento e Barocco genovesi negli anni di Orlando Grosso (1908-1948)

 A cura di: Andrea Leonardi

 ISBN: 978-88-7970-753-4

 Prezzo:  € 25,00

 

Sullo sfondo della difficile situazione vissuta dal patrimonio storico-artistico nazionale ed europeo tra i due conflitti mondiali, il volume Arte antica in mostra indaga la fortuna critica della straordinaria dotazione artistica della città di Genova, con particolare riferimento al ruolo giocato da Orlando Grosso, direttore del civico Ufficio di Belle Arti.

Durante il suo mandato, lo spazio effimero della mostra e quello istittuzionale del museo furono i due fronti di azione nell'ambito di un progetto culturale unitario, di portata internazionale e parallelo alla "Genova pittrice" di Roberto Longhi.

 

 

2016 * 214pp. * brossura * 170×240 mm *  

 

 

 

 

 

35. Fredi Drugman

Idee per un progetto di museo lungo il Trebbia

Curatori: Luca Basso Peressut, Marcella Ricci

ISBN: 978-88-7970-684-1

Prezzo € 24,00

Il volume pubblica la copia anastatica del progetto di Fredi Drugman per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale della Val di Trebbia;esso costituisce uno sviluppo applicativo dell'idea del "museo diffuso". I saggi dei curatori, a corredo del progetto, si pongono in continuità con l'attività del Laboratorio città/museo creato da Drugman presso il Politecnico di Milano.

 2016 * 112 pp. * brossura  * 170×240 mm *  ill.

 

 

 

 

 

26. Giorgio Vasari e la nascita del museo

CuratoreMaia Wellington Gahtan

ISBN: 978-88-7970-515-8

 

Prezzo: € 22,00

 

 

Giorgio Vasari è ben noto come biografo degli artisti, storico d’arte, pittore, architetto, cortigiano di Cosimo I de’ Medici, fautore della fondazione dell’Accademia del disegno e precoce collezionista di disegni. L’impatto di tutte queste attività sulla formazione dei musei dell’Europa moderna fu vasto, ma finora non è stato oggetto di uno studio approfondito. Questo volume – gli atti di un convegno internazionale tenuto il 14-15 ottobre all’Istituto Lorenzo de’ Medici di Firenze – riunisce studiosi di Giorgio Vasari con specialisti di museologia storica per offrire un’immagine interdisciplinare del ruolo dell’artista-scrittore aretino nella nascita, allestimento e sviluppo dei musei fra il Cinquecento e il Novecento. 

 

2012 * 216 pp. brossura * 17×24