Paolo Pirillo

3. Signori e castelli nella Val di Pesa medievale

 

A cura di: Giuliana Pinto, Paolo Pirillo

ISBN: 978-88-7970-915-6

Prezzo € 18.00

Il volume raccoglie i testi di sei conferenze tenute tra marzo e giugno 2017 in occasione di un ciclo di incontri dedicato alla scoperta della storia del territorio della Val di Pesa. I contributi di Franco Cardini, Anna Guarducci, Italo Moretti, Giuliano Pinto, Paolo Pirillo e Claudia Tripodi analizzano da angolazioni storiche, geografiche e storico-architettoniche il territorio della valle concentrandosi sull’età medievale. Il volume illustra le dinamiche che, nel corso di buona parte dell’età medievale, inserirono la valle, i suoi signori e la sua popolazione all’interno del sistema territoriale del nascente Stato fiorentino. In questo contesto vengono esaminate le vicende di famiglie e castelli, gli interventi del Comune fiorentino e dei vescovi cittadini, inquadrandoli nella storia del territorio vista anche attraverso le sue emergenze architettoniche, le scelte politiche che dettero vita all’abitato di San Casciano, le strategie di grandi e piccole famiglie originarie della valle in un costante equilibrio tra i luoghi e i castelli di origine e il contesto sociale, politico ed economico cittadino.

2018 * 134 pp. * brossura * 17×24 mm *  ill.

 

Il castello di San Donato in Poggio e il palazzo Malaspina / The castle of San Donato in Poggio and palazzo Malaspina

Lo spazio della comunità, il segno del prestigio / The community and its space, the sign of prestige
CuratoreIsabelle Chabot, Paolo Pirillo

ISBN978-88-7970-629-2

Prezzo:  € 30.00

Al centro dell'abitato di San Donato in Poggio (Tavarnelle Val di Pesa), nucleo edificato di grande pregio architettonico che presenta un'evidente struttura urbanistica medievale ed affacciato sulla piazza principale, sorge il Palazzo Malaspina. L'edificio tardo rinascimentale, di cui si conosce l'esistenza sin dal lontano 989, sede abitativa nel periodo medioevale della famiglia Ticci è divenuto nell' XVIII secolo residenza dei marchesi Malaspina.

Il volume oltre a delineare la storia del palazzo, racconta la storia sociale, economica e politica del territorio in cui sorge e la storia delle famiglie susseguitesi quali proprietarie dell’edificio nel corso dei secoli.

Infine verrà illustrato il processo di restauro conservativo a cui è stato sottoposto il palazzo, evidenziandone le condizioni iniziali, l’impostazione metodologica, le linee seguite prima e durante gli interventi e le difficoltà e i problemi incontrati e risolti.

Testi di Alberto Monti, Igor Santos Salazar,Paolo Pirillo, Isabelle Chabot.

 

2013 * 160 pp. * brossura * 21×28 * 39 ill. * 5 Tav.